Come riempire la dispensa del camper prima di partire

Partire con un camper vuol dire viaggia autonomamente portando con se una mini casa. non si hanno vincoli di alcun tipo il viaggio avviene un po’ all’avventura o quasi, perciò una delle regole basilari essenziali prima di partire con un Camper è Riempire la Dispensa.

In un camper sicuramente parliamo di uno spazio molto più ridotto di quello che abbiamo a casa normalmente, di solito ci sono a disposizione due o tre pensili e il frigorifero anche lui di misure più ridotte rispetto a quello che si possiede a casa naturalmente sia i pensili che il frigorifero variano di misure e spazi a seconda della grandezza del Camper.

ASPETTI DA VALUTARE PER RIEMPIRE LA DISPENSA DEL CAMPER

Prima di pensare a cosa acquistare per Riempire la Dispensa del Camper bisogna tenere in considerazione il tempo che la scorta alimentare deve durare, non è sempre facile prevedere quale sarà il tragitto che si intende fare lungo il viaggio con il camper ma sicuramente riusciamo a stimare più o meno i giorni che durerà questo viaggio.
Prendendo in considerazione la stima dei giorni che vivremo nel camper riusciremo capire quanto cibo più o meno ci potrà servire, l’ altro aspetto da prendere in considerazione per Riempire la Dispensa del Camper Può variare in base alla meta, se non sappiamo ancora dove siamo diretti è bene fare una scorta generale per i giorni che intendiamo viaggiare, Se invece conosciamo il tragitto che percorreremo possiamo documentarci in merito e capire se strada facendo possiamo fare ulteriori scorte di cibo, si può tener conto anche della destinazione nel senso che se siamo diretti verso luoghi turistici avremo la possibilità di pranzare o cenare fuori ogni qual volta lo desideriamo.

COME RIEMPIRE LA DISPENSA SE NON SI CONOSCE LA META

Se stiamo partendo per un viaggio come si suol dire all’avventura e non sappiamo ancora dove siamo saremo diretti è bene acquistare per Riempire La Dispensa Del Camper innanzitutto con prodotti alimentari di prima necessità, è consigliabile acquistare cibi in piccole confezioni che sono più pratiche e non generano sprechi inoltre è bene fornirsi soprattutto di alimenti che possano fare da ingredienti giusti per produrre un pranzo o una cena evitando pranzi e cene troppo complessi e concentrarsi maggiormente su primi e secondi che vengono cucinati con pochi ingredienti. Occupare poco spazio per fare in modo che nella Dispensa di un Camper occorre scegliere cibi confezionati in buste di plastica o sottovuoto evitare di mettere confezioni di cartone o plastica troppo ingombranti. Prendiamo in considerazione anche il fatto che non necessariamente mattina e sera si debba fare alimentazione Un’alimentazione complessa ma a volte anche un panino veloce la sera può abbondantemente saziare.
Per i viaggi di avventura è importante riempire la dispensa del camper di Cibi Primari come pacchi di pasta, carne, e condimenti, evitare cibi che non servono tipo caramelle cioccolate o robe del genere.
E’ sempre consigliabile fare una scorta di bottiglie D’Acqua che comunque potrebbero essere posizionate temporaneamente in altri luoghi interni del camper, mettendo nel frigo le bottiglie poco per volta in base alle esigenze. Ricordiamo sempre che bisogna optare per cibi a lunga scadenza in modo che abbiamo un pranzo assicurato ogni giorno senza incorrere in brutte sorprese.

COME RIEMPIRE LA DISPENSA DEL CAMPER SE SI CONOSCE IL PERCORSO

Quando si conosce il percorso riempire la dispensa del camper risulta sicuramente un’impresa molto più semplice, ovviamente anche in questo caso dobbiamo comunque fare una scorta di beni primari optando sempre per confezioni piccole monouso che ci permettono di preparare i giusti pranzetti e le nostre cene. E nel caso nostro percorso ci permettesse di fare ulteriori Scorte possiamo optare per pranzi più complessi che hanno bisogno di maggiori ingredienti.
Come riempire la dispensa del nostro camper prima di partire se il percorso ci permette di acquistare il cibo durante il tragitto è molto semplice, si può decidere anche di optare per prodotti non necessariamente a lunga scadenza e ci si può permettere di utilizzare spazi dei Pensili per conservare qualche snack da consumare quando ne abbiamo voglia, tenendo conto di quando potremmo rifornire la Dispensa Del Camper.
Se comunque si tratta di viaggi lunghi in via precauzionale il consiglio è sempre quello di acquistare un numero maggiore di pacchi di pasta, condimenti e secondi piatti in modo che siamo sicuri che comunque tutti i giorni possiamo alimentarci adeguatamente in qualunque caso.

COSA TENERE IN CONSIDERAZIONE

la scelta di Come riempire la dispensa del camper va fatta anche a seconda delle stagioni in cui si viaggia se si decide di viaggiare in estate con il caldo bisogna tenere comunque in considerazione che i cibi con il calore nel camper possono andare in malora quindi preferire cibi in scatola, se si viaggia d’inverno la temperatura ci permette anche di fare una buona scorta di agrumi di stagione e verdura che può essere depositata momentaneamente anche fuori dalla dispensa

Share on facebook
Facebook