News

Camper a tasso zero: i finanziamenti da tenere sott’occhio

Potersi permettere dei giorni di vacanza, non è un lusso per pochi, oggigiorno, viste le numerose offerte che pullulano sul web anche a prezzi super accessibili, specie in questo particolare momento storico in cui “spostarsi” è davvero complicato.

L’elemento fondamentale è la sicurezza e qualsiasi formula di soggiorno deve soddisfare pienamente protocolli e direttive che talora appaiono ostici. La soluzione migliore? Un Camper: niente di più comodo e sicuro in questo periodo così difficile e vista anche la crescente attitudine alla vacanza itinerante: sentirsi liberi di muoversi evitando il fastidio legato alla prenotazione è davvero appagante. Che sia un nuovo acquisto o un usato, le offerte del settore sono molteplici, tali da poter venire incontro alle esigenze economiche di chiunque.

Finanziamenti camper 2021, le proposte delle Finanziarie

La maggioranza delle società finanziarie proprio per addivenire alle esigenze di un mercato sempre più diffuso hanno deciso di erogare prestiti, che pur rientrando nell’ambito personale, sono mirati esclusivamente all’acquisto del Camper. Tra le più importanti vi è Agos. Con questa finanziaria si può ottenere un prestito sino a 30.000 euro ( ricordo che il prezzo di un Camper nuovo si aggira intorno ai 45.000 euro) accreditando la somma concessa sul proprio conto personale entro due giorni dall’approvazione della domanda.

Sul sito web della finanziaria è possibile prendere visione di una simulazione di prestito proprio per meglio conoscere termini e condizioni, ad esempio, se si dovessero richiedere 20.000 euro le opzioni di scelta possono andare da un piano di rimborso di 12 mesi fino a un massimo di 10 anni, naturalmente la tassazione e la cifra da rateizzare mutano in base al piano finanziario scelto. Con Findomestic l’importo della cifra massima da richiedere è pari a 60.000 euro. Sul sito web sono presenti simulazioni di prestiti con tutte le indicazioni a riguardo.

Con questa finanziaria si ha la possibilità di distinguere l’acquisto di un camper nuovo da quello usato. Immaginiamo di voler richiedere 20.000 euro per un camper usato le opzioni sono tante, si va da un minimo di 18 mesi ad un massimo di 96. Nel caso in cui si richiedessero 45.000 euro per comprare un camper nuovo, invece, i piani di rimborso vanno da un minimo di 36 mesi ad un massimo di 108. E’ ovvio che cambiano il Tan e il Taeg e l’importo della rata. Per poter effettuare richiesta di finanziamento si può, per entrambe le società, accedere direttamente ad una delle tante filiali, contattare telefonicamente la sede più vicina, o semplicemente consultare il sito web e svolgere le pratiche online.

Le proposte delle Banche

Per accedere a qualsiasi forma di finanziamento bancario è necessario essere muniti un documento di identità valido, del codice fiscale, e di un attestato che certifichi il reddito quale la busta paga, il cedolino di pensione o la dichiarazione dei redditi. E’, inoltre, essenziale la residenza in Italia e avere una età compresa tra i 18 e i 75 anni. E’ d’uopo effettuare una ricerca sul web per avere delucidazioni circa le varie proposte, ergo, una comparazione tra le tante, al fine di avere idee chiare circa le possibili soluzioni.

Gli Istituti di credito solitamente sono vicini ai propri utenti anche per ubicazione, rispetto alle società finanziarie le cui sedi sono dislocate nei capoluoghi di provincia o nelle cittadine più popolate, ragion per cui non risulterà complicato preparare i documenti necessari e recarvi presso la vostra Banca di fiducia per risolvere tutte le pratiche burocratiche inerenti al finanziamento.

I Finanziamenti Agevolati

Quasi tutti i rivenditori di auto e Camper sono convenzionati con Banche e società finanziarie così da poter proporre ai propri clienti agevolazioni per finanziamenti anche a tasso zero.
Per esempio a Monza la concessionaria Cusumai, grazie alla collaborazione con Agos e Findomestic,è possibile l’acquisto di un camper ottenendo un prestito pari all’intero ammontare del costo, con rateizzazione sino a 120 mesi e la possibilità di iniziare a pagare dopo il sesto mese.

Per quel che riguarda la formula a tasso zero bisogna prestare molta attenzione, perché solitamente hanno durata breve e sono indirizzate solo per l’acquisto di un Camper usato. In Provincia di Milano, la scorsa estate una concessionaria ha lanciato l’iniziativa Estate a tasso zero, dando la possibilità di acquistare un Camper nuovo con un finanziamento di 70000 euro da restituire in 10 anni.

La soluzione migliore

E’ difficile stabilire quale è la soluzione migliore per l’acquisto di un Camper, tra prestiti personalizzati o finalizzati, Banche o Finanziaria, tasso agevolato o tasso zero.
E’ in stretta relazione alle esigenze personali, all’utilizzo che ti appresti a fare, alla minor o maggior flessibilità richiesta, se hai volontà di effettuare un investimento a lungo termine, o desideri solo un usato sicuro che ti permetta di far delle vacanze per un breve lasso di tempo.